Ballan

Le porte da garage più sicure

Portoni industriali: Ballan dice la sua

Approfondimenti

Nello specifico settore dei portoni industriali, Ballan ha travasato tutta l’esperienza di azienda leader nelle porte da garage, con il risultato di proporre modelli ai vertici delle prestazioni, dell’affidabilità e della qualità costruttiva. Ma non solo. Per rispondere all’attuale situazione di mercato, Ballan ha agito con decisione sul contenimento dei costi e sulla massima riduzione degli interventi di manutenzione. Due caratteristiche che rendono ancor più vantaggiosa la scelta del portone sezionale industriale Ballan.

Sezionali per definizione, sicuri per vocazione
Al vantaggio di salire in verticale e scorrere paralleli al soffitto, togliendo ogni ingombro dentro e fuori l’ambiente di lavoro, i portoni sezionali industriali Ballan uniscono la sicurezza della marcatura CE secondo la Norma Prodotto EN 13241-1. Sono perciò in regola con la normativa antinfortunistica che regola l’ambiente di lavoro.

Il vantaggio della duplice scelta
I due modelli che compongono attualmente l’offerta Ballan sono denominati BIG e POWER ed hanno in comune i pannelli sandwich a doppia parete in lamiera d’acciaio zincata e preverniciata, con interposte all’interno schiume poliuretaniche. La notevole altezza (610 mm) e lo spessore considerevole (40 mm) sono garanzia di perfetta robustezza e resistenza al carico del vento. Quello che distingue questi due modelli è la finitura del lato esterno del pannello. BIG propone la lamiera goffrata “effetto stucco”, dotato di quattro scanalature orizzontali (passo 122 mm) e a richiesta verniciato nelle tinte previste dal campionario Ral Ballan. Viceversa POWER è in lamiera rigata con fenditure, preverniciata tinta alluminio simil Ral 9006.

Instancabili nel funzionamento
I portoni sezionali industriali Ballan sono proposti con automazione laterale Automatic B/600 ad uso industriale a 400V - 50Hz. La soluzione ideale per garantire migliaia di cicli di perfetto funzionamento, ma pronta anche a gestire un eventuale inconveniente, come il caso di black-out, grazie alla manovra di soccorso a catena per l’apertura manuale.

Pubblicazione: 21/01/2013